david-brooks

David Brooks

David Brooks nasce a Warrington l’8 luglio 1997, e ha la doppia cittadinanza, anglo-gallese, grazie alla madre nata proprio nel torritorio del Galles. Cresce calcisticamente nel Manchester City, dove all’età di sette anni inizia il suo percorso nel settore giovanile. Tifoso del Manchester United David Brooks, fattore questo che non influisce sulla sua crescita sponda cityzens. Nel 2015 entra a far parte dell’academy dello Sheffield United, che lo preleva e lo manda diversi mesi all’Halifax FC in National League per fargli fare le ossa. Il campionato non è competitivo, ma tutto è importante per la crescita dei giovani calciatori. Brooks ha potenziale, e lo mette in mostra con naturalezza. La stagione 2016-17 resta allo Sheffield United dove gioca 30 partite, collezionando 3 goal e 5 assist. Non è molto conosciuto, e i fari della ribalta arrivano in estate, nel Torneo di Tolone under-20 dove viene nominato miglior giocatore.

Il Bournemouth AFC lavora molto bene nello scouting e trova in Brooks un diamante grezzo sul quale investire. Lo preleva quindi in estate per 11 milioni di sterline. Sembrano troppe per un ventenne, ma quando iniziano le prime partite di Premier League il suo valore è ben noto a tutti: grazie anche al sorprendente inizio dei cherries. Gioca prevalentemente sulla fascia destra, ma grazie ad una visione di gioco totale, può giocare anche da trequartista. Durante tutta la competizione le sue prestazioni aumentano di qualità, diventando presto pedina fondamentale della formazione di Howe. I rumors attuali dicono di un interessamento del Manchester United, proprio la squadra che tifa fin da bambino. La strada per un accordo è ancora lunga, ma l’interessamento dei diavoli rossi è solo la conferma delle sue enormi caratteristiche che lo potrebbero portare da qui a qualche anno, al top del calcio inglese.

David Brooks 1

David Brooks gioca come esterno d’attacco, spaziando dalla fascia destra alla zona centrale con naturalezza. Buon dribbling, resistenza e visione di gioco. E’ un regista avanzato, bravo a mettersi al servizio dei compagni. In Football Manager la sua duttilità è evidente.

Ruolo Migliore:

  • centrocampista offensivo destra (attaccante esterno)
  • centrocampista offensivo destra (trequartista)
  • centrocampista destra (ala invertita)
  • centrocampista destra (regista largo)
  • centrocampista offensivo centrale (trequartista)

Ruolo Adattabile:

  • centrocampista offensivo centrale (attaccante di sostegno)
  • centrocampista offensivo centrale (regista avanzato)
  • centrocampista offensivo centrale (centrocampista offensivo)
  • centrocampista offensivo destra (regista avanzato)
  • centrocampista offensivo destra (ala)
  • centrocampista destra (ala)

 

David Brooks 2

Da una prima occhiata alle skills non risulta per nulla un buon giocatore. Andiamo ad analizzare però le caratteristiche una per una. Notiamo che stiamo di fronte già ad un ottimo prospetto: Veloce, bravo passatore e driblomane. Qualità mentali offensive già di ottimo livello. Tutto questo lo rende un giovane talento utilizzabile già adesso per i tornei online.

PRO:

  • potenziale buono
  • valori da giocatore esports
  • versatile

CONTRO:

  • valori generici mediamente bassi

Articoli Simili

Scopri di più

Lascia un commento