FM18 Tattiche: 4-3-3 Scardinadifese 1

FM18 Tattiche: 4-3-3 Scardinadifese


SQUADRE UTILIZZATE :

  •    Salford City
  •    York City

STORIA CAMPIONATI :

  • Salford City – Primo anno vittoria National League North. Secondo anno vittoria National League. Terzo Anno vittoria Football League 2.
  • York City – Primo anno vittoria National League. Secondo anno primo in Football League 2.
 

FM18 Tattiche: 4-3-3 Scardinadifese 2

Questa tattica aspira a far uscire dal proprio guscio gli avversari con una difesa solida e ferma nei compiti difensivi, sempre pronta a lanciare lungo per i tre attaccanti che rimangono alti e pronti a correre in verticale. Il centrocampo è molto solido con due incontristi e un solo regista a smistare il pallone tra difesa e attacco. L’attacco, come dicevo, pensa solamente alla fase offensiva, con due centravanti sugli esterni pronti anche ad allargarsi, e un falso 9 più libero di staccarsi dalle marcature e giocare con il resto della squadra. I terzini non salgono, ma provano il passaggio corto oppure il lancio in verticale verso una delle tre punte libere. Si può alzare o abbassare la linea difensiva, alzare o abbassare la mentalità a seconda di come si mette la partita, la modalità delle azioni non cambia: Passaggio esterno per l’attaccante che si allarga e tenta il cross per il primo o secondo palo per gli altri due colleghi di reparto.

A parte qualche calcio d’angolo i goal arriveranno sopratutto dagli attaccanti, con numeri a fine stagioni irreali anche per chi non è adatto per quella categoria.

 

FM18 Tattiche: 4-3-3 Scardinadifese 3
FM18 Tattiche: 4-3-3 Scardinadifese 4

9 commenti su “FM18 Tattiche: 4-3-3 Scardinadifese”

  1. L’ho provata e i risultati sono devastanti. Nella grafica delle istruzioni fa vedere i cross di prima, scaricata la tattica i cross di prima non sono inseriti, come impostare i cross quindi? Hai aggiunto o tolto qualcosa anche a livello di istruzioni ai giocatori?

    Rispondi
    • I cross di prima meglio inserirli perché incrementano le verticalizzazioni da parte dei terzini che difficilmente arriveranno a crossare dal fondo. La tattica è quella che ho mostrato nell’immagine, la inserirò nuovamente nel link. L’hai provata nelle leghe minori?

      Rispondi
        • Inoltre per il nervoso ho cancellato il salvataggio. Si subiscono troppi troppi gol. Gli esterni degli avversari hanno la totale liberta di andare al cross con le fasce completamente scoperte.

          Rispondi

Lascia un commento