houssem-aouar

Houssem Aouar

Houssem Aouar nasce il 30 giugno del 1998 a Lione nel cuore della Francia. Di origini Algerine ha preso parte agli europei di categoria con le diverse selezioni transalpine, ma potrebbe in futuro decidere di giocare per l’Algeria avendo il doppio passaporto. Inizia a giocare a calcio con nel AC Villeurbanne, società di Lione, dove si mette in mostra prima di passare con l’accademia del più importante club cittadino, e continuare a strabiliare con le sue giocate e i suoi goal. Nel 2015 vince il campionato Under 17 con uno scorer degno dei migliori centravanti (25 goal) producendo anche numerose assistenze per i compagni. I suoi numeri e le sue prestazioni arrivano agli occhi di altri club Europei ma l’Olympique Lione lo blinda con un contratto da professionista portandolo in pianta stabile in prima squadra. E’ il 2017 e il suo inserimento in squadra avviene lentamente. Esordisce nella stagione 2016-17 a fine campionato, limitato a giocare solo 3 partite, di cui una da titolare. Nella stagione successiva, grazie anche alle partenze di Tolisso e Gonalons, viene impiegato con stabilità iniziando però le prime due partite dalla panchina. Le sue prestazioni sono eccellenti, nonostante i 19 anni, ed è diventato in pochi mesi un giocatore imprescindibile per Genesio che lo posiziona comodamente sia come centrocampista centrale che come esterno sinistro in un centrocampo a quattro. A fine stagione il ruolino parla di 32 presenze, 6 goal e 5 assist: niente male per un classe ’98. Nel campionato 2018-19 l’esperienza acquisita gli facilita il compito più atteso: prendere per mano il Lione. La squadra però, nonostante i buoni livelli raggiunti, non riesce a fare quel salto di qualità. Aouar però continua a stupire e a deliziare gli occhi degli osservatori. All’attivo sono33 presenze, 7 goal e 5 assist, quindi molto simile alla sua prima stagione in Ligue 1. Chissà se in estate qualche top-club non voglia fare follie per accaparrarsi il talento di Lione.

Houssem Aouar 1

Aouar, come descritto già nella scheda del 2018, è un giocatore di qualità estreme. Un regista che sa anche far sentire il fisico e con un certo dinamismo per trovare il goal. Ha un buon piede e una eleganza accentuata con il pallone tra i piedi. Il suo alter ego da il meglio di sé nella zona nevralgica del campo ma può essere posizionato anche sulla trequarti se si volesse utilizzare una formazione più spregiudicata.

Ruolo Migliore:

  • centrocampista centrale (regista avanzato)
  • centrocampista centrale (regista arretrato)
  • centrocampista offensivo centrale (regista avanzato)

Ruolo Adattabile:

  • centrocampista offensivo centrale (centrocampista offensivo)
  • centrocampista offensivo centrale (attaccante di sostegno)
  • centrocampista offensivo centrale (rifinitore)
  • centrocampista offensivo centrale (trequartista)
  • centrocampista centrale (mezzala)
  • centrocampista centrale (regista mobile)
  • centrocampista centrale
  • centrocampista centrale (centrocampista di quantità)

 

Houssem Aouar 2

Nel gioco Houssem Aouar è cresciuto molto rispetto al 2018, in tutti gli aspetti. Le zone di maggior incremento sono state le qualità tecniche e sopratutto quelle mentali (molto importanti per le partite online). E’ inutile dirlo: è un giocatore pronto anche per i tornei esports che in carriera nella sua completa maturazione raggiunge livelli enormi.

PRO:

  • ancora giovane
  • skills importanti
  • può giocare online

CONTRO:

  • duttilità

Houssem Aouar 3

Houssem Aouar è in maniera semplice ed indolore un giocatore totale. Ha dalla sua doti tecniche incredibili e uno spiccato senso del goal che lo fanno essere anche un grande goleador. Predilige giocare da intermedio di centrocampo ma è stato utilizzato anche come esterno alto di attacco. In Football Manager la sua posizione migliore è il ‘Regista avanzato’ sia sulla linea del centrocampo che sulla trequarti. Può comunque adattarsi bene anche agli altri ruoli offensivi, considerando sempre che stiamo parlando di un calciatore poco propenso all’attività fisica, quindi dovrà essere associato sempre con accanto un corridore. Molto interessante lo schema dei ruoli, ma non lasciatevi ingannare può giocare al massimo della sua condizione solo nella fascia centrale del campo.

 

Houssem Aouar 4

Houssem Aouar è un ’98 con caratteristiche già allineate con le reali qualità mostrate in questo anno sui campi della Ligue 1. Tecnica e visione di gioco fanno da spartiacque per altri valori interessanti come controllo palla, dribbling, passaggi e gioco di squadra. Fisicamente da migliorarsi la forza è un parametro basso ma giusto. Aouar è già adesso un giocatore di Football Manager di gran valore, figuriamoci quando in carriera avrà mostrato tutto il potenziale di cui dispone. Nei tornei online averlo in squadra è una gran fortuna. Sarà uno dei talenti più importanti delle prossime stagioni dove oltre alla sua notorietà, crescerà anche il prezzo del suo cartellino, già al di sopra dei 20 milioni di euro. Se ancora libero non lasciatevelo sfuggire.

Lascia un commento