jermie-boga-bg

Jeremie Boga

Jeromie Boga nasce a Marsiglia da genitori ivoriani, ed è stato uno dei talenti di spicco del Chesea vincitore della Youth League. Inizia a giocare a pallone nel ASPTT Marsiglia e solo nel 2008 viene acquistato dal Chelsea ed inserito nella sua academy. Il trasferimento in Inghilterra avviene insieme alla sua famiglia. Il padre trova lavoro qui, e lui deve ambientarsi ai nuovi ritmi e alla nuova vita lontano dalla Francia.

"Il Chelsea mi ha preso da una piccola squadra di Marsiglia, l'ASPTT. Passai dal mare alla nebbia di Londra e dal latte coi cereali a un piatto con uova e bacon a 12 anni. Non digerivo mai. Nei primi due anni è stata davvero dura."
Jeremie Boga

Impressiona nelle giovanili del blues. All’apice della sua breve carriera vince il campionato europeo giovanile e la Premier League U21 insieme ad altri noti calciatori: Tammy Abraham, Loftus-Cheek e Musonda. A differenza dei suoi compagni però l’approdo in prima squadra è più difficile, complice anche il fatto di avere davanti nelle gerarchie gente come Willian e Hazard. Viene quindi mandato in prestito al Rennes nella stagione 2015-16 per fare esperienza, in un campionato e in una nazione a lui familiare. A fine Ligue 1 le sue statistiche dicono 27 presenze  2 goal e un assist. Torna al Chelsea con un bagaglio acquisito di esperienza importante ma ancora non è pronto e viene rispedito in prestito: questa volta in Spagna al Granada. Qui copia le statistiche della stagione precedente giocando però una partita in meno. Ancora non si vede la grande qualità offerta nelle giovanili.

“Per coloro che non sanno chi sia, è impressionante quello che ha fatto. Lo conosco da quando eravamo piccoli, eravamo nella stessa generazione del 1997 al Chelsea. Conosco il suo potenziale. È sempre stato un marcatore, ha segnato 20-25 gol a stagione in tutte le categorie giovanili."
Tammy Abraham

Tarda ad esplodere e quindi il club inglese probabilmente spazientito lo cede per 3.5 milioni al Sassuolo con clausola di riacquisto. Nella stagione 2018-19 gioca regolarmente senza però incidere, e collezionando 25 presenze 3 goal e un assist. A quasi 22 anni, e con una stagione in più sulle spalle è finalmente sbocciato. Il campionato è quello attuale, la Serie A non è più una entità sconosciuta e Boga fa impazzire le difese avversarie. Dribbling maniacale, velocità e un tiro preciso fanno di lui uno dei migliori esterni d’attacco del campionato. In 22 presenze ha già segnato 7 volte e portato 4 assist per i compagni. Devastante nel gioco di De Zerbi ha gli occhi di tutta Italia addosso e anche quelli del Chelsea, che osserva compiaciuto il suo talento finalmente esploso. E’ pronto a far valere il riacquisto già da questa sessione estiva di mercato.

Articoli Simili

Scopri di più

Un commento su “Jeremie Boga”

  1. jeremie boga surprised everyone in his first neroverde season where he attracted the attention of many clubs intending to buy it. the tag belongs to chelsea who will sell it to the buyer who will offer more. the player is also interchangeable with other players who can cover the value chosen by the club they belong to.
    https://bit.ly/2W88acH

    Rispondi

Lascia un commento