kieran-tierney

Kieran Tierney

Kieran Tierney nasce a Douglas, sulla bellissima Isola di Man, nel Mar d’Irlanda. Quando ancora neonato (10 mesi) la sua famiglia si trasferisce a Wishaw, in Scozia, dove successivamente prende la cittadinanza ed entra nelle nazionali giovanili. Va a scuola a Motherwell i primi anni della sua vita.

“Ho iniziato a giocare per la mia squadra locale quando ero solo un ragazzo, quando avevo circa sei anni. Era il mio club locale, e i miei compagni di scuola giocavano tutti lì, quindi mi sono unito a loro. A sette anni, è allora che sono stato esplorato dal Celtic. Da allora, sono stato sempre qui.”
Kieran Tierney

Esce dalle mura cittadine e studia nella High School di St Ninian, a Kirkintilloch, che ha una partership con il Celtic. Proprio grazie a questa affiliazione che all’età di sette anni entra a far parte del club di Glasgow. Con il Celtic, Kieran Tierney sviluppa le sue qualità da esterno. Bravo più ad offendere che a difendere, ha una resistenza tale che gli permette di coprire tutta la fascia senza troppa fatica. Nell’estate del 2014 viaggia con la prima squadra nel ritiro pre-stagione in Finlandia, facendo così il suo debutto contro il Tottenham Hotspur: in amichevole. In questa stagione fa il suo debutto anche in Premiership scozzese contro il Dundee, e gioca un’altra volta a maggio. Dopo questa brevissima parentesi, il suo ingresso tra i grandi si fa più influente. Ha grande potenziale e il Celtic è una vetrina importante, non solo all’interno dei confini nazionali. Nella stagione 2015-16 gioca 23 partite, impreziosendo le prestazioni con 6 assist. Viene alternato nella prima parte di campionato, quindi diventa titolare indiscusso sulla fascia sinistra. Nella stagione 2016-17 prosegue sulla buona crescita acquisita negli anni precedenti. E’ un terzino forte, tecnico e ha un piede importante quando va al cross. Termina questo campionato con 24 presenze, 1 goal e 8 assist. Sembra aver raggiunto la maturazione completa, e tutti pensano che possa essere arrivato il momento per lui di cimentarsi in un torneo più importante. Il Celtic però lo blinda, e Tierney non sembra poi così convinto di lasciare Glasgow.

“È tutto ciò che hai immaginato. Vado ad allenarmi e mi diverto a giocare ogni giorno. Puoi avere un sorriso sul tuo viso giocando per la squadra che hai sostenuto durante tutta la tua vita, quindi per me è un sogno vestire questa maglia.”
Kieran Tierney

Nella stagione 2017-18 gioca altre 28 partite aumentando i goal a 3 e registrando sempre i soliti 6 assist. A 21 anni ormai è quasi un veterano della squadra. Nel 2018-19, per colpa di un infortunio all’aca, fa registrare solo 20 partite collezionando comunque 5 assist. Alcune squadre italiane e inglesi sono su di lui, ma il club è finanziariamente forte e non lascia andare tanto facilmente i suoi giocatori. Tierney però non ha più nulla da chiedere alla Premiership scozzese. E’ un giocatore ambito, esperto, ed è ancora giovane per cercare gloria altrove: deve solo scegliere la miglior vetrina che gli possa permettere di esprimere tutto il potenziale ancora inespresso.

Articoli Simili

Scopri di più

Lascia un commento