Matthijs de Ligt 1

Matthijs de Ligt

Matthijs de Ligt è uno di quei giovani predestinati che confermano le loro qualità una volta raggiunta la prima squadra. Nasce a Leiderdorp, nell’Olanda meridionale, e la sua carriera (per così dire) inizia nel 2009 nell’Abcoude. Viene in seguito acquistato dall’Ajax con cui gioca per tutte le giovanili. La sua carriera sembra sbocciare già prima del suo esordio con l’Ajax dei “grandi” ed il suo nome viene inserito dal ‘The Guardian’ tra i sessanta nomi dei migliori talenti nati nel 1999. Esordisce in Coppa d’Olanda a 16 anni e da li in poi riesce a scalare le gerarchie arrivando alla titolarità del ruolo dal gennaio 2017; E’ diventato tra l’altro il più giovane di sempre a giocare con gli Orange. Giocatore totale, a 18 anni è già un ottimo difensore per l’Eredivisie. Bravo nell’uno contro uno e nei contrasti, gli piace anche uscire palla al piede dalla difesa. Il campionato olandese sicuramente è un ottimo banco di prova, dove i suoi difetti possono essere limati senza troppa pressione. Matthijs de Ligt sta proseguendo il suo processo di crescita iniziato ormai nel 2017. L’anno scorso ha mantenuto standard elevati con ottime partite e una stagione da incorniciare nonostante il secondo posto in campionato: 33 presenze e 3 gol. Mancava solamente l’affermazione nell’Europa dei grandi per vederlo finalmente posizionarsi tra i più forti difensori moderni. In Champions League ha giocato contro Bayern Monaco e Benfica, dimostrando talento e voglia di emergere. Ormai il campionato olandese inizia a stargli stretto e come prossima tappa sarà sicuramente cimentarsi in uno dei quattro campionati più importanti d’Europa. A 19 anni de Ligt è pronto a prendersi tutto.

Articoli Simili

Scopri di più

Lascia un commento