Rafael Leão 1

Rafael Leão

Rafael Leão nasce il 10 giugno del 1999 ad Almada in Portogallo dove si iscrive alla scuola calcio dell’Amora FC. Dopo un provino lo viene prelevato dallo Sporting Lisbona, all’età di 9 anni, dove prosegue la sua crescita fisica e calcistica giocando per tutte le divisioni giovanili e raggiungendo prematuramente la squadra B nel 2017; arrivando a giocare 12 partite condite da 7 goal in due anni. Sotto la guida di Jorge Jesus finalmente arriva anche la prima partita in Primera Liga, nel febbraio del 2018, nella vittoria casalinga contro il Feirense. Un mese dopo diventa anche il più giovane ad aver segnato con la maglia dello Sporting: tutti record questi che fanno drizzare le antenne ai club di mezza Europa che non si lasceranno sfuggire l’occasione di acquistarlo. I in estate. Infatti dopo aver fatto scadere il contratto che lo legava allo Sporting, Rafael firma per la squadra francese del Lille determinato nella sua scelta di poter giocare in un campionato più competitivo. Competizione, questa, molto forte anche all’interno del club, ma le sue qualità unite alla buona condotta in campionato del Lille gli danno diverse opportunità di entrare a partita in corso e poi di giocare titolare. All’attivo sono 3 i goal fatti in Ligue 1 in sole 9 presenze. Sta letteralmente continuando a bruciare le tappe, il Lille se lo coccola, il prezzo del cartelllino sta già salendo e le attenzioni da parte dei top-club sempre più insistenti.

Rafael Leão 2

Rafael Leão è un attaccante dal fisico imponente, sa calciare e partecipare alla manovra diventando un uomo aggiunto nella fase d’attacco. La scuola portoghese lo ha aiutato molto in questo caso, facendolo diventare un vero jolly d’attacco. In Football Manager non è duttile per quanto riguarda le posizioni ma può comunque essere impostato su due ruoli tra i più ricercati per mancanza di alternative.

Ruolo Migliore:

  • centrocampista offensivo sinistra (ala)
  • centrocampista offensivo sinistra (attaccante esterno)

Ruolo adattabile:

  • centrocampista offensivo sinistra (regista avanzato)
  • punta (centravanti)

 

Rafael Leão 3

Il classe ’99 è ancora giovane e da poco si è inserito nella formazione titolare del Lille quindi quello che vediamo è un giocatore ancora tutto da formare. Notiamo però l’ottima velocità e una buona base in dribbling, sezioni queste che andranno sicuramente ad aumentare con i prossimi aggiornamenti.

PRO:

  • potenziale nella media
  • crescerà con l’update
  • ancora molto giovane

CONTRO:

  • skills basse
  • da aspettare

Articoli Simili

Scopri di più

Lascia un commento