Unai Núñez 1

Unai Núñez

Unai Núñez Gestoso nasce a Portugalete, un comune all’interno dei paesi baschi, il 30 gennaio 1997. Calcisticamente cresce nelle giovanili dellAthletic Bilbao con cui si mette in mostra nella Youth League prima di passare in prestito nel Baskonia per la stagione 2015-16. L’anno seguente rimane nella seconda squadra del club di Bilbao con cui gioca per 33 partite collezionando anche 3 goal. Le sue qualità sono note alla società basca, ed è talmente importante la ricerca di nuovi talenti da parte del club che entra nei radar di Berizzo per l’ultima fase del campionato.

Nella stagione 2017-18 il suo ingresso nella formazione titolare avviene già dalle primissime battute della Liga. Una conferma della fiducia che il tecnico ripone nelle sue qualità che non vengono smentite sul campo: alla fine di questo campionato Unai Núñez è riuscito a mettersi in mostra facendosi notare per grinta e sicurezza. Collezione 33 presenze e un goal, messo a segno contro il Celta Vigo, portando il club a rinnovargli il contratto, con clausola a trenta milioni, per cercare di allontanare le contendenti da un suo possibile acquisto. Ha fatto parte della Spagna nelle selezioni per il mondiale di Russia, senza riuscire ad entrare nei convocati.

La stagione 2018-19 ci aspettiamo una continua progressione delle sue caratteristche ma l’allenatore gli preferisce Alvarez, accanto ad Iñigo Martínez. Il classe ’97 deve rimboccarsi le maniche, allenarsi con intensità e migliorare nelle lacune che evidentemente sono state osservate dai preparatori dell asquadra. Gioca per solo 13 partite quest’anno, ma la nomea di giovane di talento è ancora associato al suo nome. Gioca l’Europeo under-21 con la nazionale spagnola, vincendo da titolare la competizione. COn ormai due campionati alle spalle tutti credono possa già da quest’anno prendersi i galloni da titolare in Liga e riportare l’Athletic Bilbao nella parte alta della classifica.

Articoli Simili

Scopri di più

Lascia un commento